Apre il centro d'addestramento per piloti EasyJet

27 marzo 2019

Al World Trade Center Malpensa Airport, la canadese CAE apre l'unico centro d'addestramento per piloti EasyJet fuori dal Regno Unito.

Per la prima volta l’Italia avrà un centro di addestramento aeronautico di una compagnia straniera.

La multinazionale canadese CAE (Canadian Aviation Electronics), leader mondiale nelle tecnologie dei simulatori di volo, utilizzerà gli spazi del World Trade Center per aprire l'unico centro d'addestramento per piloti EasyJet fuori dal Regno Unito.
Altri due centri simili saranno aperti sempre nel 2019 anche a Londra e Manchester ma quello all’interno del World Trade Center sarà il più importante d’Europa.
Presso il Business Center di proprietà dell’olandese Royal Schiphol Group, verranno dunque formati ed addestrati i piloti di EasyJet mediante l’utilizzo di simulatori di ultimissima generazione che riproducono fedelmente ogni dettaglio delle operazioni di volo.
La scelta di Milano Malpensa non è stata casuale, infatti il mercato italiano rappresenta per EasyJet la seconda base più grande del mondo con 18,5 milioni di passeggeri trasportati nel 2018.

La scelta del World Trade Center è stata determinata dall’altissima qualità degli spazi e dalla costante ricerca da parte del management del miglioramento delle costruzioni oltre che dei servizi per i clienti.
I perfezionamenti e gli investimenti sostenuti negli ultimi anni, anche semplicemente per impreziosire le immense aree verdi del polo, permettono di migliorare la permanenza giornaliera di oltre 1000 persone facenti parte di 30 aziende provenienti da 10 paesi diversi del mondo.
Dal 2019 quindi, alla già lunga lista di “bandiere” presenti nel Business Center, si aggiungeranno anche quella canadese di CAE e quella del Regno Unito di EasyJet

Torna alle news